LE POSSIBILITÀ DI UN NUOVO CICLO PER I MATERIALI

lo scarto come risorsa
per il design

Ormai è certezza: l’umanità sta avendo un impatto devastante sulla Terra. In risposta a ciò, come designer e produttori, abbiamo il dovere di provare ad essere “I Pionieri di una Nuova Era”. L’attualità ci apre gli occhi verso uno scenario in cui l’unica chance di risorse per produzioni future saranno da estrarre dalle montagne di composti minerali e plastici artificiali delle isole di rifiuti disperse nei nostri mari. Non sappiamo come andrà a finire, ma noi vogliamo trovare un’alternativa alle montagne di spazzatura: utilizzare i rifiuti come tema per il progetto. Node nasce grazie allo sviluppo della produzione di 3CSup, una serie pilota di innovative tavole da Stan Up Paddle con anima in cartone capaci di abbattere l’impatto ambientale nella produzione degli scafi. Anche questo tipo di manifattura produce, però, una grande abbondanza di scarti: da qui l’idea. Riutilizzare lo scarto e immetterlo in un ciclo produttivo celebrandone e ricapitalizzandone le qualità. “Trasformare il vizio in virtù”, questo è il motto/manifesto della nostra nuova sezione “Node LIFESTYLE”. Dagli scarti di una produzione stiamo sperimentando nuovi materiali per innovative generazioni di prodotto. Su questa via abbiamo costruito un sistema autosufficiente che ci sta portando verso un futuro dove lo scarto semplicemente dovrebbe non esistere…i rifiuti sono trasformati in risorse.
“Node LIFESTYLE” ha come obiettivo quello di creare un processo innovativo che permetta di trasformare ciò che prima era indesiderato in una serie di prodotti desiderabili ed emozionanti.

cardboard-sem